La Regione Sicilia ha dichiarato lo stato di calamità naturale per San Fratello e i comuni della zona nebroidea

Sono circa 2mila, su 4500 abitanti, le persone evacuate da San Fratello. Preoccupazione per le previsioni meteo dei prossimi giorni, dove dovrebbero tornare fenomeni temporaleschi nella zona. Quasi cinquanta, invece, i comuni del messinese interessati dalla dichiarazione dello stato di calamità naturale proclamato dalla giunta regionale presieduta da Raffaele Lombardo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*