Paura tra la comunità Rom per l’ordinanza di sgombero della comunità San Raineri

Alla conferenza stampa di mercoledì 9 Febbraio per la discussione dell’ordinanza sono stati presenti associazioni cittadine e di volontariato per tutelare i diritti dei circa 70 Rom che risiedono nella zona e garantire loro un sicuro nuovo alloggio. L’assessore Caroniti ha ribadito che gli immigrati non saranno abbandonati e che si provvederà ad una nuova sistemazione. Il presidente del Centro Servizi per il Volontariato Nino Mantineo ha invece sottolineato la necessità di garantire ai clandestini provenienti dal Kosovo e dalla ex Iugoslavia permessi di soggiorno umanitari.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*