Buzzanca approva i nuovi rincari del piano tariffario dell’Atm

Fra non più di due settimane, verranno applicate le nuove norme tariffarie, avviate dal Sindaco in qualità di “commissario delegato per l’emergenza ambientale determinatasi nel settore del traffico e della mobilità della città di Messina”. Aumenti in vista, fino al 140 %. Il biglietto della corsa semplice costerà 1,20 euro, a fronte dei vecchi 0,50 euro. Una decisione necessaria spiega il commissario straordinario dell’Atm, Cristofaro La Corte, per rispettare le disposizioni contenute nel decreto dell’Assessorato Regionale Trasporti. Rimarranno invariati i prezzi dell’abbonamento mensile e trimestrale, mentre aumenterà quello annuale, che passerà da 198 a 220 euro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*