Otto mesi di retribuzioni arretrate, scatta lo sciopero al Tribunale

La Meeting Sud, l’azienda che su appalto del Ministero di Grazia e Giustizia, gestisce l’attività di registrazione delle udienze, la catalogazione e la fascicolazione in Sicilia e in Calabria ha avviato una richiesta di cassa integrazione. I dipendenti, dichiara la Cgil, vivono una situazione di incertezza riguardo il futuro lavorativo, oltre a non percepire stipendio da otto mesi. Da mercoledì 10 avvieranno uno sciopero e terranno un sit in di protesta davanti al Tribunale di Piazza Pugliatti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*