Ato3, in una nota dell’Orsa criticato il presidente Ruggeri

Atteggiamenti dispotici e furbastri alle spalle dei dipendenti, decisioni discutibili, favoritismi e irregolarità negli ordini di servizio, sono solo alcuni capi d’accusa che il sindacato rivolge al presidente dell’Ato3. Francesca Fusco del coordinamento provinciale dell’Orsa ha chiesto più volte un faccia a faccia con Ruggeri, senza averlo ottenuto in tempi brevi. Dopo le numerose richieste, la prima data utile in cui il presidente ha dato disponibilità è il 2 marzo. L’Orsa ha interpretato la volontà di prendere tempo come atto per compiere delle azioni interne riguardanti il personale, mettendo il sindacato dinanzi al fatto compiuto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*