Intimidazione di stampo mafioso al sostituto procuratore della Dda di Messina, Vito Di Giorgio

Vicino l’auto del magistrato, parcheggiata nel posteggio della sua residenza, sono stati infatti rivenuti quattro bossoli di una pistola calibro 6,35. Rinforzate immediatamente le misure di sicurezza nei suoi confronti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*