Vertenza Rodriquez, chiesta la cassa integrazione in deroga per un altro anno

Durante l’incontro fra l’azienda e l’Assindustria è stato cancellata l’ipotesi di un nuovo piano di rilancio. Un altro anno di cassa integrazione, e stavolta in deroga, spinge la Fim Cisl di Messina a parlare di “atto definitivo” della Rodriquez. Il Sindacato è convinto che il gruppo di Colaninno abbia attuato un processo di smantellamento del cantiere e denuncia il preoccupante silenzio della classe politica messinese.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*