Sabato 28 la Cgil scenderà in piazza per manifestare a favore del Mezzogiorno.

La mobilitazione partirà da Piazza Antonello e vi parteciperanno tutte le delegazioni siciliane del sindacato. I manifestanti chiederanno al Governo di trattare con pari dignità il Sud ed il Nord del Paese. La Cgil ha scelto Messina come sede del corteo per manifestare la propria vicinanza alle popolazioni colpite dall’alluvione e perchè, dichiara il sindacato, la città dello Stretto è ormai diventata simbolo del disimpegno dello Stato dal Mezzogiorno. Alla manifestazione parteciperà il Segretario generale nazionale Guglielmo Epifani, che terrà il comizio conclusivo a Piazza del Popolo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*