Il personale a disposizione della Guardia Forestale non è sufficiente e non viene impiegato abbastanza spesso, inoltre non ha abbastanza fondi a disposizione.

E’ questa la posizione che il Segretario Generale di Flai Messina, Giovanni Mastroeni, ha sostenuto al convegno sul tema della messa i sicurezza del territorio svoltosi all’hotel Liberty. Mastroeni ha affermato che, per evitare che si verifichi una tragedia assimilabile a quella del 1° Ottobre, è necessario intervenire col rimboschmento delle campagne abbandonate e con la regolamentazione delle acque. Era presente all’iniziativa anche il segretario generale della CGIL di Messina Lillo Oceano, il quale ha dichiarato che sabato prossimo il sindacato scenderà in piazza, sostenuto dalla presenza del segretario nazionale Epifani, per ricordare che Messina e l’intero mezzogiorno sono parte del Paese, e come tali hanno diritto a pari dignità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*