Saranno stanziati i finanziamenti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per complessivi 68 milioni di euro per la sanità siciliana

Quattordici i milioni che saranno utilizzati per le strutture ospedaliere di Messina e provincia. I fondi, la cui prima tranche da 47 milioni complessivi per la Sicilia è prevista nel 2010, serviranno all’acquisto di attrezzature sanitarie di alta tecnologia per la prevenzione, la diagnosi e la cura di malattie oncologiche e cardiovascolari. Soddisfazione è stata espressa dall’assessore regionale alla sanità, Massimo Russo: “E’ un primo passo verso il raggiungimento di standard di qualità pari a quelli delle regioni più virtuose – dichiara -. Abbiamo in programma altri investimenti strutturali che permetteranno una vera e propria rivoluzione del sistema sanitario regionale”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*