Prorogato il contratto a termine di 84 ausiliari e infermieri in servizio all’Agenzia di Sanità Pubblica

16 novembre 2009

La decisione è stata presa dalla Direzione Generale dell’Asp n.5, che ha raccolto le sollecitazioni dei segretari generali della Cisl Funzione Pubblica e della Uil Fpl, rispettivamente Saro La Rosa e Pippo Calapai. I lavoratori, quindi, potranno usufruire di un contratto semestrale alla pari dei lavoratori assunti tramite la nuova graduatoria. Questo permette agli operatori sanitari interessati di far valere il servizio prestato all’Agenzia nella prospettiva di una adeguata stabilizzazione.