Bocciati fondi per l’emergenza alluvione. Polemiche da parte di tutti gli schieramenti politici

Diverse le reazioni in merito alla decisione presa dal Senato di bocciare i finanziamenti destinati alla messa in sicurezza del territorio colpito dall’alluvione. Il senatore dell’Udc Gianpiero D’Alia, che ha proposto l’emendamento insieme alla senatrice del Pd Anna Finocchiaro, si è detto pronto a bloccare la città e istituire un comitato di moblitazione. Il deputato del Pd, Francantonio Genovese ribadisce che sono necessari interventi immediati. Polemiche anche da parte della Cgil, per la quale ‘Messina non ha alcun peso a livello nazionale e la classe dirigente pensa ai propri interessi’. L’Mpa sottolinea, infine, ‘l’inadeguatezza della rappresentanza parlamentare nazionale messinese e la generale discriminazione che condanna la comunità meridionale’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*