I carabinieri hanno arrestato lo sciacallo di Itala.

L’ordine di custodia cautelare è stato emesso nei confronti di Freni Hurtado Rodriguez. Il trentenne di origine colombiana è accusato di aver messo in atto alcuni furti presso le abitazioni abbandonate dai proprietari dopo l’alluvione del primo ottobre. La refurtiva sottratta al ladro ammonta ad un valore complessivo di quasi duemila e cinquecento euro. I carabinieri sono risaliti al colpevole grazie alle indagini del Ris di Messina. Gli agenti del reparto investigativo hanno trovato le impronte digitali del giovane all’interno delle abitazioni derubate.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*