Sono stati avviati gli interventi di messa in sicurezza di un tratto della strada statale 114.

I rocciatori della ditta incaricata dall’Anas lavoreranno sul costone roccioso di Capo Alì. In una prima fase gli operai puliranno l’area da rovi e sterpaglie, in seguito collocheranno le reti metalliche che serviranno a contere il costone che rappresenta una minaccia per la Strada Statale 114. L’area infatti è ad alto rischio di frane e smottamenti. Gli interventi comporteranno una spesa di 500 mila euro. Intanto il Consiglio comunale di Alì Terme ha chiesto all’Anas un potenziamento della segnaletica installata sul tratto di strada interessato dalle operazioni dei rocciatori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*