Sgominato vasto gruppo di trafficanti e spacciatori di droga tra Barcellona, Milazzo e Villafranca

Nell’ambito di due inchieste confluite nella maxi-operazione Micra, i Carabinieri e la Guardia di Finanza hanno emesso ordinanze di custodia cautelare per ventuno persone, molte incensurate, accusate di associazione a delinquere finalizzata a traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. L’organizzazione criminale si riforniva nella zona di Valle del Mela e utilizzava, per non destare sospetti, strade alternative per raggiungere la provincia di Catania. Il Gip Walter Ignazitto ha concesso gli arresti domiciliari per 4 indagati mentre gli altri 17 si trovano al momento al carcere di Gazzi. Le indagini sono state portate a termine grazie alle dichiarazioni di un pentito e un’articolata attività investigativa, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*