S è tenuta in Prefettura una riunione per discutere degli interventi necessari per fronteggiare i danni dell’alluvione

Hanno partecipato al vertice i Sindaci di Messina, Itala e Scaletta Zanclea, il capo della Protezione Civile Guido Bertolaso, il procuratore Lo Forte, il Prefetto Francesco Alecci ed il capo della Protezione Civile regionale Salvatore Cocina. Durante la conferenza stampa che si è tenuta al Palazzo del Governo è intervenuto Buzzanca. Secondo il Sindaco, servirebbe un finanziamento di oltre 700 milioni di euro per far fronte ai danni causati dall’alluvione. Nello specifico 60 di questi dovrebbero essere destinati alla copertura dei costi dell’emergenza di questo primo mese, altri 500 al ripristino ambientale delle zone colpite ed i restanti 200 milioni alla ristrutturazione della viabilità comunale e provinciale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*