Bocciato il piano economico-finanziario di Lombardo all’Ars

Acque agitate all’Assemblea Regionale Siciliana. Lombardo è rimasto solo. Alla votazione del Documento di Programmazione Economica-Finanziaria per il 2010-2013 il Pdl, l’Udc e il Pd hanno votato contro. Ad appoggiare Lombardo solo l’Mpa e il gruppo “Sicilia” di Miccichè. La prossima settimana sarà il momento giusto per le manovre politiche. Il governatore Lombardo, però, rimane sui suoi passi e promette di non mollare. Piovono, intanto, le critiche degli altri schieramenti. L’Udc accusa l’attuale amministrazione di essere lontana dagli interessi di crescita e sviluppo della Regione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*