Richiesti otto rinvii a giudizio all’udienza per l’operazione Aracne

La posizione di quattro dei dodici imputati invece è stata stralciata a causa di errori di notifica e dell’assenza per motivi di salute del legale di due indiziati. Il gup Maria Teresa Arena ha successivamente rinviato l’udienza al prossimo 24 novembre. L’operazione Aracne, scattata in seguito a tre anni di indagini tra il 1999 e il 2002 si concluse con dodici arresti per associazione mafiosa, detensione e traffico di stupefacenti, furto d’armi e usura nelle zone di Milazzo, Spadafora, Pace del Mela e Venetico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*