La Cgil di Messina ha smentito le dichiarazioni del Sindaco Giuseppe Buzzanca

Il Primo Cittadino, in un’intervista rilasciata domenica primo novembre, ha dichiarato che ventiquattro dei sessanta milioni, stanziati per l’emergenza post-alluvione, saranno destinati ai Vigili del Fuoco. La segretaria generale della Fp Cgil di Messina, Clara Crocé reputa l’affermazione totalmente falsa. Ha inoltre fatto notare come le affermazioni di Buzzanca abbiano mortificato il personale che, in quei giorni ha lavorato senza sosta nonostante la perenne mancanza di risorse, mezzi e uomini che penalizza il settore. Clara Crocè ha infine reso noto che solo quattro di quei sessanta milioni verranno destinati ai distaccamenti dei Vigili del Fuoco che sono intervenuti nell’emergenza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*