43enne messinese evade dal regime di detenzione domiciliare

Bartolo Longo è stato fermato dai Carabinieri all’esterno della sua abitazione, dove stava scontando un periodo di reclusione in regime di arresti domiciliari. Ricondotto all’interno dell’abitazione, alle contestazioni dei militari, l’uomo è passato all’aggressione, prima verbale, poi fisica. Bloccato ed ammanettato, il 43enne, è stato trasportato presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Ganzirri in attesa del giudizio direttissimo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*