Revocato lo sciopero regionale dei forestali, raggiunta l’intesa tra sindacati e il governatore Lombardo

30 settembre 2009

Avrebbero dovuto essere 4200 solo nella provincia di Messina, i lavoratori che dovevano incrociare le braccia, lamentando da tempo una scarsa garanzia occupazionale e retributiva ma lo sciopero regionale dei forestali è stato revocato grazie un’intesa tra le organizzazioni sindacali e il Presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo. Quest’ultimo ha, infatti, garantito un incremento delle giornate lavorative, l’attivazione di un tavolo unico per la definizione del contratto integrativo regionale e il pagamento degli arretrati contrattuali entro la fine dell’anno.’Si tratta di un accordo dignitoso, afferma il segretario della Flai Cgil, Salvatore Tripi, che sblocca la vertenza dei forestali. Vigileremo adesso, conclude Tripi, perchè sia attuato e affinchè tutti gli impegni per il 2009 e il 2010 siano rispettati’.