Sit-in di protesta dei ferrovieri messinesi in sciopero per ventiquattro ore

I lavoratori si sono riuniti a Piazza Municipio insieme ai segretari della federazione trasporti e del settore ferrovie della CISL, Enzo Testa e Michele Barresi. I ferrovieri messinesi chiedono alla rappresentanza politica interventi immediati contro la dismissione RFI e provvedimenti concreti per evitare che il sistema ferroviario siciliano sia smantellato a causa dei tagli del Ministro Matteoli e del gruppo FS che, come affermano gli stessi Testa e Barresi ” sembra che ricadano sistematicamente sulla SIcilia e a Messina in particolare”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*