Tortorici, rinvenute in casolari abbandonati armi destinate ai clan

Due fucili a canne mozze, un revolver e relative munizioni: questo il piccolo arsenale ritrovato in un vecchio fabbricato abbandonato di contrada San Basilio, nei pressi di Tortorici, dagli agenti del Commissariato di Capo D’Orlando. La partita di armi, ben oleate e sicuramente già usate di recente, è la quarta sequestrata dalle forze dell’ordine, in pochi mesi, alla criminalità organizzata del luogo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*