Il prof. Cucinotta ha deposto alla prima udienza del processo per il concorso alla facoltà di Veterinaria

Una deposizione di oltre due ore che ha confermato le accuse di Febbraio del 2006 nei confronti del Rettore Francesco Tomasello e dell’allora preside della Facoltà di Veterinaria, Battesimo Macrì. Interrogato dal PM Antonino Nastasi, il Prof. Giuseppe Cucinotta ha raccontato le pressioni e le minacce che avrebbe subìto dalla fine del 2004 per favorire il figlio di Macrì ad un concorso indetto per coprire un posto di associato alla cattedra di Clinica Chirurgica. Durante la deposizione, Cucinotta ha raccontato di alcune ripercussioni sulla sua attività didattica e nel suo rapporto con gli altri docenti in quelli che lui ha definito “tempi duri”, riprendendo le testuali parole di Macrì. L’udienza è stata aggiornata al 29 Settembre, data in cui sarà ascoltata la difesa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*