Appello dei sindacati a Buzzanca sulla situazione dell’ Azienda Trasporti di Messina

Con una lettera al primo cittadino messinese, i segretari di FIT CISL e ORSA, Testa e Massaro, hanno presentato la situazione di crisi e di disagio in cui versa l’ ATM, che lamenta da quasi un anno la scarsezza e l’inadeguatezza dei mezzi di servizio e una obsoleta concezione del sistema di mobilità urbana. Facendo presente come risorse economiche e produttività dell’azienda negli ultimi mesi siano addirittura peggiorate, Testa e Massaro hanno invitato Buzzanca a rispettare l’accordo preso con le Organizzazioni sindacali nel Novembre del 2008, che prevedeva l’acquisto di nuovi mezzi nonchè l’ammodernamento e la riorganizzazione della rete di trasporti cittadini con l’ausilio di un esperto. FIT CISL e ORSA concludono dicendo che in caso di mancato adempimento saranno presi altri eventuali provvedimenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*