La Cisl disapprova la programmazione triennale dei servizi socio-sanitari

Il documento, presentato al Gruppo Piano del Distretto D26, sembrerebbe, secondo il segretario generale della Cisl di Messina Tonino Genovese e la segretaria provinciale Mariella Crisafulli, un piano ‘preconfezionato’, che non rispecchierebbe gli obiettivi e le priorità fondamentali proprie di questa struttura tecnica preposta ad accogliere le esigenze dei cittadini al livello socio-sanitario. Inoltre, concludono i due rappresentanti del sindacato in una lettera alle istituzioni cittadine, ‘il programma è stato approvato senza il coinvolgimento di alcuni componenti del Gruppo, del quale fa parte anche la Cisl, e senza alcuna riunione preventiva’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*