Celebrati i funerali della quarantaseienne messinese vittima del virus A-H1N1

Erano oltre settecento i presenti nella Chiesa di San Gabriele per dare l’ultimo saluto all’avvocatessa Giovanna Russo, deceduta sabato scorso all’ospedale Papardo a causa dell’influenza A-H1N1. Il corpo della donna si trova però al Policlinico di Messina, in attesa dell’autopsia voluta dal Procuratore Lo Forte per ulteriori chiarimenti sulle cause del decesso. Il viceministro alla Salute Fazio ha dichiarato: “Giovanna Russo può essere considerata come la prima vera vittima del virus A-H1N1 in Italia”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*