Ancora non risolta la vertenza Feluca

La data del 15 settembre, indicata come termine ultimo dall’amministrazione comunale per il pagamento di una parte delle spettanze arretrate ai 17 dipendenti che curano la piattaforma internet del servizio di rete civica, è trascorsa senza novità. Previste adesso altre proteste dei dipendenti, come annunciato dal segretario della Fim Cisl Nino Alibrandi, che invitiamo il sindaco Giuseppe Buzzanca a “prendere personalmente in mano la situazione”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*