Tre arresti per usura in seguito alla denuncia di un imprenditore orlandino

La polizia ha arrestato a Capo d’Orlando, su mandato della Procura di Patti, Paolo Sottile, 52 anni, Calogero Miraudo, 51, e Vincenzo Galati Rando, 49. I tre sono accusati di aver prestato denaro a un imprenditore di Capo d’Orlando ma con tassi annui vicino al 400%. Le indagini e il successivo blitz sono scattati grazie alla denuncia della vittima, soffocata dai debiti contratti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*