Aggredisce i Carabinieri che lo multano: in manette un 37enne motociclista messinese sprovvisto di assicurazione

E’ stato arrestato nella sua abitazione dagli agenti del Nucleo Radiomobile Marcello Smedile, 37 anni, colpevole di lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, precedentemente a bordo di un motociclo, aveva evitato un controllo su strada, ed era stato seguito dai Carabinieri. Alla vista dei tutori dell’ordine, Smedile ha reagito spintonandoli, colpendoli agli arti inferiori e dandosi poi, a piedi, alla fuga. Dopo l’arresto e il trasporto dell’uomo al carcere di Gazzi, il controllo del motociclo ha rivelato l’assenza di qualsiasi tagliando assicurativo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*