“Da 14 mesi lavoriamo al Centro Universitario Sportivo senza ricevere stipendio, ma ora passeremo ai fatti”

E’ quanto scrive, in una lettera aperta al presidente del CUS Piero Jaci, al rettore Franco Tomasello e al CUSI di Roma, l’intero staff di dipendenti, tutti con contratto a tempo indeterminato, del Centro Universitario Sportivo di Messina. «Cinque mesi fa abbiamo provocatoriamente festeggiato l’anniversario dello stipendio – dicono – in attesa di una soluzione promessaci per l’estate di quest’anno e mai arrivata. Ora recupereremo i soldi per vie legali, non tolleriamo il recente azzeramento degli esigui fondi del CUS solo per farlo partecipare ai campionati di baseball e softball»

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*