Arrestato a Villafranca 33enne per lesioni personali aggravate nei confronti

Nicola Culò è finito in manette in seguito alla denuncia di un 65enne di Villafranca che si è presentato presso la stazione dei carabinieri del centro tirrenico con una vistosa ferita al braccio, causata da una bottiglia. La vittima, prontamente soccorsa dai militari dell’Arma, è stata successivamente medicata dal personale del 118, che lo ha dichiarato guaribile in 30 giorni. Scattate immediatamente le indagini, Culò è stato arrestato poco dopo, rintracciato presso un locale del lungomare di Villafranca.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*