Ancora una rapina in un ufficio postale della provincia

9 settembre 2009

Due uomini resisi irriconoscibili poiché indossavano dei caschi integrali si sono introdotti nell’ufficio postale di Longi, minacciando l’unico addetto allo sportello presente e facendosi consegnare 3500 euro in contanti. Prelevato il denaro, i due malviventi sono fuggiti a bordo di una motocicletta da cross senza targa. L’impiegato postale, dopo il colpo, è stato colto da malore ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.